Stati Uniti

DESCRIZIONE

.

SISTEMA TRASPORTI - ottimo
Un articolato e moderno sistema di trasporti esteso su tutto il territorio nazionale (aereo, treno, autobus, metropolitana, tram, taxi, traghetti) permette di raggiungere qualsiasi località. Molto usato ed efficiente il servizio aereo nazionale. Facile e comodo il noleggio di auto, moto, camper, bici, barche. Il Paese è molto ben collegato all’Italia e al resto del mondo. Aeroporti: numerosissimi gli aeroporti internazionali e nazionali presenti su tutto il territorio. I voli di linea diretti dall’Italia atterrano attualmente nei seguenti aeroporti: Atlanta, Boston, Chicago, New York, Philadelphia, Washington, Miami, Los Angeles. Porti principali: Corpus Christi, Hampton Roads, Houston, Long Beach, Los Angeles, New Orleans, Baton Rouge, New York, Tampa, Texas City.

SISTEMA OSPITALITÀ - ottimo
Il Paese dispone di una vastissima scelta di strutture di accoglienza di vario genere, categoria e prezzo. Valida la classificazione internazionale per gli hotel (da una a cinque stelle), inoltre motel, agriturismi, b&b, affittacamere, ostelli, camping, rifugi, centri benessere o termali. Variegata l’offerta ristorativa, soprattutto nei grandi centri urbani.

DATI PAESE - Nome completo: Stati Uniti d'America Posizione: America del Nord. Confini: nord Canada, sud Messico, est Oceano Atlantico settentrionale, ovest Oceano Pacifico settentrionale. Fanno parte degli Stati Uniti d'America, come stati associati o dipendenti ,anche l'Isola di Wake (non accessibile), Puerto Rico, le Isole Vergini Americane, le Marianne Settentrionali, Guam, le Samoa Americane Fuso orario: UTC -5/-8, la variazione rispetto all'Italia va da -6 sulla costa est a -9 su quella ovest. Quasi tutti gli stati adottano l'ora legale. L'Alaska e le Hawaii hanno fusi propri: Alaska UTC -9 (-10 ore rispetto all'Italia), Hawaii UTC -10 (-11 ore rispetto all'Italia) Supercie: 9.373.000 kmq Capitale: Washington Popolazione: 324.000.000 Religione: protestanti 47%, cattolici 21%, mormoni 1,6%, ebrei 2%, musulmani 1%, altri culti 4%, atei 23% Lingue: inglese, spagnolo Misure: sistema anglosassone.

VALUTA - Dollaro statunitense (USD). 1 € è pari a circa 1.141292 USD (28 Gennaio 2019). È consigliabile dichiarare alla dogana l’importazione di somme superiori ai 2.500 €, per evitare eventualicontestazioni al momento di lasciare il Paese Carte di credito: le principali sono generalmente accettate Cambio: portare euro, cambio facile.

ELETTRICITÀ - 120 V e 60 Hz Prese elettriche: Tipo A, B (munirsi di adattatore).

DOCUMENTI - passaporto con validità residua eccedente la data di rientro. È obbligatorio ottenere una autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) per potersi recare negli Stati Uniti nell’ambito del programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program). L’autorizzazione va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti. La U.S. Customs and Border Protection (CBP) informa che i viaggiatori dei Paesi aderenti al Visa Waiver Program (WVP) dovranno pagare l’importo di $ 14 all’atto della richiesta dell’autorizzazione ESTA. Tale pagamento dovrà essere effettuato tramite carta di credito al momento della richiesta sul sito https://esta.cbp.dhs.gov. A complemento del programma di Sicurezza ESTA, una ulteriore procedura è entrata in vigore dal 6 settembre 2010 (Secure Flight Program) per cui nei maggiori scali aeroportuali degli Stati Uniti sono stati introdotti per il controllo passeggeri body scanners, sistemi accurati di controllo elettronico a bassa emissione di raggi X. Inoltre dal 26 giugno 2012 è obbligatorio, per tutti i minori in viaggio, possedere un passaporto individuale. Anche i minori con passaporto possono beneficiare del Visa Waiver Program. Il Visa Waiver Program si può ottenere se in possesso di passaporto elettronico contenente i dati biometrici. Per usufruire del programma è necessario: viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo; rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni; possedere un biglietto di ritorno. In mancanza anche di uno dei suddetti requisiti, è necessario richiedere il visto. Per soggiorni di durata superiore e/o di tipologia diversa occorre il visto, rivolgersi quindi alle autorità diplomatico-consolari statunitensi presenti in Italia. Per maggiori informazioni consultare il sito https://it.usembassy.gov/it/visti/

GUIDA - i singoli Stati presentano normative differenti per quanto riguarda il riconoscimento dei documenti di guida. La patente italiana è riconosciuta ma si consiglia comunque di procurarsi una patente internazionale. Auto: gli automobilisti visitatori sono tenuti a richiedere polizza assicurativa temporanea.

COMUNICAZIONI E TELEFONIA - Prefisso internazionale: 001 Presso per l’Italia: 011 39 GSM: Rete capillare e diffusa su tutto territorio. Standard: GSM 850/1900 e 3G 850/1900. Sono numerosi gli operatori locali, alcuni dei quali hanno stipulato accordi di roaming con le compagnie italiane. Internet: servizio molto diffuso e di buona qualità media Estensione web: .us

NORME, LEGGI E COMPORTAMENTI - la detenzione di droghe è punita severamente con il carcere e con pene pecuniarie. Anche gli abusi sessuali e le violenze nei confronti dei minori sono punite severamente. L’omosessualità è legale, alcuni stati riconoscono le unioni gay. San Francisco è sede di una delle comunità gay più grandi al mondo. Per la guida nel Paese, si ricorda che le norme sono molto severe e sono fatte rispettare con controlli serrati; i limiti alcolici nel sangue sono bassi, così come i limiti di velocità, le pene per i trasgressori sono molto più severe di quelle italiane ed europee in generale (fino al carcere).

SITUAZIONE SANITARIA - non sono previste vaccinazioni obbligatorie. Non esistono nel Paese particolari rischi sanitari, né difficoltà relative ad eventuali rimpatri di emergenza. Le strutture sanitarie e ospedaliere locali sono di ottimo livello ma hanno costi molto elevati. Le farmacie sono capillari e ben fornite.

FESTIVITÀ - 1 gennaio, Capodanno; 3° lunedì di gennaio, Martin Luther King Day; 3° lunedì di febbraio, Compleanno di Washington; ultimo lunedì di maggio, Memorial Day; 4 luglio, Independence Day; 1° lunedì di settembre, Labor Day; 2° lunedì di ottobre, Columbus Day; 11 novembre, giorno dei veterani; ultimo giovedì di novembre, Festa del Ringraziamento; 25 dicembre, Natale.

CLIMA - variabile.
Il clima è continentale nel New England, dal Maine al Connecticut, più mite a sud. È di tipo tropicale sulla costa sud-orientale di fronte al Golfo del Messico, dalla Carolina del Sud alla Louisiana. La costa settentrionale del Pacifico presenta un clima mite tutto l’anno ma anche il più alto indice di piovosità. New York e la costa del nord Atlantico hanno un clima afoso e umido in estate e inverni rigidi. La Florida beneficia di un microclima quasi subtropicale. Inverni miti ed estati torride in Texas. Clima continentale in Texas e nelle zone delle grandi pianure centrali dal North Dakota all’Oklahoma con forti sbalzi di temperatura tra la stagione invernale e quella estiva. Clima di tipo tropicale alle Hawaii e di tipo artico in Alaska.

Un viaggio, un’esperienza

STATI UNITI FLY & DRIVE - RHYTHMS OF THE RIVER

10 giorni / 8 notti Partenze da aprile a settembre Parti con Gattinoni Travel Experience e guida alla scoperta di: Chicago, Springfield, Saint Louis, Nashville, Memphis, Cleveland, Natchez e New Orleans...
visita l’offerta
Da non perdere